Economia - prorichinvelda

Vai ai contenuti

Menu principale:

Economia

Territorio > Il territorio

Il Comune di San Giorgio della Richinvelda è considerato fra i più importanti del Friuli Venezia Giulia per lo
sviluppo dell'agricoltura.
La peculiare connotazione cooperativistica del territorio comunale trovò un forte riferimento nella Cassa Rurale di San Giorgio della Richinvelda, costituita nel 1891 e divenuta dal 1995 Banca di Credito Cooperativo di San Giorgio e Meduno. La Banca diede impulso all'economia della zona, specialmente nel sostegno alle aziende agricole e alle imprese artigiane, e contribuì pure allo sviluppo di iniziative sociali e culturali. Uno dei più validi esempi di cooperativismo è offerto da Rauscedo con la lavorazione delle viti innestate, le “barbatelle”. Qui, nel 1933 furono costituiti i “Vivai Cooperativi Rauscedo”, che nel secondo dopoguerra divennero una delle più grandi cooperative europee essendovi impegnate gran parte delle famiglie del paese. Le “barbatelle” di Rauscedo rappresentano oltre la metà della produzione italiana e una delle maggiori d'Europa.

A Rauscedo, la lavorazione delle “barbatelle” risale ai primi decenni del secolo scorso, tuttavia, già nella seconda metà dell’Ottocento, Gabriele Luigi Pecile sperimentava nella sua tenuta di San Giorgio varietà di vitigni e tecniche più adatte al territorio. Questa lunga tradizione ha portato a definire il territorio comunale “le radici del vino”.
Ora esistono diverse realtà produttive e sono state affinate le tecniche degli innesti non solo per l'originaria lotta al parassita della vite (la fillossera), ma persino per meglio adattarli alle caratteristiche del terreno assicurando così la migliore riuscita dei vigneti e, conseguentemente, la qualità dei vini. Esistono nel Comune numerose cantine con vini di ottima qualità (zona Doc “Friuli Grave”) sia rossi (Merlot, Cabernet-Franc, Cabernet Sauvignon, Pinot Nero, Refosco) che bianchi (Friulano, Chardonnay, Pinot Bianco, Pinot Grigio, Sauvignon, Riesling, Verduzzo Friulano, Traminer Aromatico e, ultimamente, anche Prosecco). Importanti quantitativi di mele e di kiwi provengono da diverse aziende agricole e molti sono gli allevamenti.
Si contano diverse imprese artigiane.

Sede Friulovest banca
Barbatelle
Vivai Cooperativi negli anni '30
Torna ai contenuti | Torna al menu