PREMIO RICHINVELDA - Concorso letterario 2019 - prorichinvelda

Vai ai contenuti

Menu principale:

PREMIO RICHINVELDA - Concorso letterario 2019

Pubblicazioni

Punt a bunòra
ch'a léngin li' gravi' i ucéi
e 'a si cjés l'aga
a strìssali'
di sums inrusitâz.


Ponte a buonora
quando gli uccelli
lambiscono le ghiaie
e l'acqua si tesse
a strisce
di sogni infiorati.


“Punt sul Tilimint” da “Scais”
di Novella Cantarutti
Un territorio è un insieme di aspetti in cui storia, arte, tradizioni, vicende legate ai luoghi e alle persone che vi abitano si fondono e si compenetrano. Nel suo intento di farlo conoscere la Pro Loco San Giorgio della Richinvel­da ha promosso la prima edizione del “Premio Richinvelda”, concorso lette­rario dal titolo Racconti tra Meduna e Tagliamento. Storie vere o fantastiche ambientate tra i due fiumi.

Il premio si propone di valorizzare il territorio compreso tra i fiumi Me­duna e Tagliamento come fonte di ispirazione per il recupero della cultura popolare e della tradizione o per la pura espressione della fantasia.

Il tema del concorso è stato scelto come spunto per raccontare un ter­ritorio nelle peculiarità della sua storia, del paesaggio, delle genti che lo abitano.

Questa antologia raccoglie i racconti finalisti, selezionati dalla giuria, tra cui sono stati scelti i primi tre classificati e, nella parte finale, gli altri racconti pervenuti. Ciò che traspare è una immagine del territorio nel suo paesaggio, nella sua storia e tradizione o in una trasfigurazione fantastica, ma anche in aspetti legati alla quotidianità attuale, il tutto con un'ampia capacità espressiva.

La Pro Loco ringrazia la giuria attenta e autorevole per la valutazione e selezione dei racconti finalisti e dei vincitori. Ringrazia i partecipanti che hanno trovato in questo Premio un'opportunità per raccontare le loro sto­rie. Senza di loro questa antologia non sarebbe stata possibile.

La Presidente della Pro Loco San Giorgio della Richinvelda
Anna Maria Tramontin
Torna ai contenuti | Torna al menu